Read more" /> A Palermo voci per la giustizia | ArtEventi Sicilia
ArtEventi Sicilia

A Palermo voci per la giustizia

Letture e musiche per ricordare l’ultimo intervento pubblico di Paolo Borsellino, martedì 25 giugno alle ore 21.30 presso Casa Professa a Palermo

Un mese dopo la Strage di Capaci, il 25 giugno 1992, Paolo Borsellino ricorda Giovanni Falcone nel cortile di Casa Professa. Nel suo discorso incombe la presenza di una tragedia compiuta e di un’altra che sta per esserlo, dopo ventuno anni da quel discorso, martedì 25 giugno alle ore 21.30 a Palermo nell’atrio della Biblioteca Comunale di Casa Professa, la Fondazione Progetto Legalità, Magistratura Democratica e Movimento per la Giustizia – Area Palermo, e Navarra Editore promuovono la manifestazione Voci per la giustizia, una serata di letture e musica nel giorno e nel luogo in cui Paolo Borsellino fece il suo ultimo intervento pubblico. Un momento di riflessione e impegno civile nel segno della giustizia e della lotta alle mafie.

Dopo i saluti introduttivi del sindaco Leoluca Orlando, di Gaetano Paci e di Ottavio Navarra si alterneranno nelle letture personalità del mondo del giornalismo, della magistratura, della scrittura e rappresentanti dell’associazionismo.

Leggeranno:

Lirio Abbate, giornalista

Cetta Brancato, autrice teatrale

Gian Mauro Costa, scrittore e giornalista

Alessio Cordaro, figlio di Lia Pipitone, uccisa dalla mafia il 23 settembre 1983

Giuseppe Di Lello, magistrato

Umberto Di Maggio, coordinatore regionale in Sicilia di Libera – associazioni, nomi e numeri contro le mafie

Pico Di Trapani, attivista del Comitato Addiopizzo

Angela Lanza, scrittrice

Franco Maresco, regista

Milena Marino, vedova di Luca Crescente

Leoluca Orlando, sindaco di Palermo

Beatrice Pasciuta, docente di Storia del diritto medievale e moderno all’Università di Palermo

Concetto Prestifilippo, giornalista

Evelina Santangelo, scrittrice

Costantino Visconti, docente di diritto penale e di legislazione antimafia all’Università di Palermo.

Coordinerà l’incontro la giornalista Tiziana Martorana.

L’accompagnamento musicale sarà a cura di Giuseppe Milici, noto armonicista e compositore siciliano.

A concludere la serata la proiezione del filmato dell’ultimo discorso pubblico di Paolo Borsellino.

 

Print Friendly
 
Comments

No comments yet.

Leave a Reply