Read more" /> Strutture mobili | ArtEventi Sicilia
ArtEventi Sicilia

Strutture mobili

Alla Galleria Artem di Palermo si inaugura la personale “Strutture Mobili” di Matteo Amodei , la mostra è a cura di Aurelio Pes .

Matteo Amodei è approdato in questi ultimi anni alla “pittura digitale”, dopo una vita da medico legale ed artista, crea opere costruite attraverso il complesso metodo della sovrapposizione di micro-tasselli, che vengono ritenute complete dall’autore, ad un certo “punto magico”, perché hanno raggiunto il loro massimo equilibrio compositivo. In mostra più di sessanta opere dell’artista.

Uno dei temi ricorrenti nella cultura contemporanea è l’idea che l’opera d’arte avrebbe perso “aura”, in quanto ripetibile all’infinito, precisamente come un oggetto meccanico industrialmente elaborato e realizzato. Questa teoria fa capo a un
grandissimo teorico tedesco Walter Benjamin, autore de “L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica”. La cultura contemporanea ha però rifiutato questo assioma e con le formazioni d’avanguardia più agguerrite, ha ribaltato i termini della questione. L’opera ripetibile diviene infatti strumento privilegiato di Comunicazione e di nuova Mitologa,, che si evidenziano proprio nell’ iterazione ossessiva dei temi trattati. Questo pensa, fra gli altri, Andy Warhol . E questo è lo scopo che si prefigge in modo perfetto il nostro Matteo Amodei con le sue “Strutture Mobili”, che sono anche la mappa, divenuta nel frattempo metafisica, del nostro pensiero segreto.

Aurelio Pes

Vernissage sabato 8 Ottobre ore 19,00

La mostra è visitabile dall’ 8 Ottobre al 31 ottobre 2011 dalle 10,00 alle
13,00 e dalle 17,00 alle 20,00 dal lunedì al sabato.

Artem galleria via Noto 40  Palermo

Print Friendly
 
Comments

No comments yet.

Leave a Reply